acquistare-iphone-13-o-aspettare-iphone-14

Dovresti acquistare iPhone 13 ora o aspettare iPhone 14?

L’annosa domanda che tormenta chiunque stia considerando un acquisto tecnologico – quanto tempo è troppo lungo per aspettare per acquistare un nuovo prodotto – deve essere particolarmente toccante per i fan di iPhone in questi giorni.

L’iPhone 13 è uscito e gode di ottime recensioni. Ma allo stesso tempo, le voci su iPhone 14 stanno iniziando a scaldarsi, promettendo ancora più miglioramenti più avanti.

Quindi il dilemma che deve affrontare qualcuno che sta valutando se acquistare uno dei telefoni Apple è questo: prendi quello che è chiaramente uno dei migliori telefoni ora nell’iPhone 13 o aspetti fino al prossimo autunno per qualsiasi miglioramento l’iPhone 14 ha da offrire. C’è un’ulteriore complicazione in questo particolare dilemma, derivante dai problemi della catena di approvvigionamento che affliggono molte aziende tecnologiche, inclusa Apple. Apple ha avuto difficoltà a ottenere tutte le parti necessarie per realizzare l’iPhone 13; di conseguenza, le forniture di iPhone 13 sono limitate, in particolare per i modelli Pro. In base al nostro controllo più recente dei ritardi di spedizione di iPhone 13 , dovrai attendere dai 10 ai 17 giorni dopo aver ordinato l’ iPhone 13 Pro o iPhone 13 Pro Max prima che il telefono arrivi nelle tue mani. Questo non è un ritardo insormontabile nel più ampio schema delle cose, ma ti fa pensare che se puoi aspettare così a lungo, perché non resistere più a lungo? Con i problemi della catena di approvvigionamento che non dovrebbero allentarsi fino a febbraio 2022 , questo è un dibattito che durerà. Decidere se acquistare un iPhone 13 o tenere a bada l’iPhone 14 è molto simile a qualsiasi decisione di acquisto o attesa. Dipende molto dalle tue circostanze personali – se hai bisogno di un telefono ora, prendine uno ora – e dal tipo di funzionalità che consideri indispensabili. Ma sapere cosa è disponibile ora e cosa potrebbe succedere può aiutare a semplificare questa decisione. Quindi, ecco cosa ottieni con un iPhone 13 e in che modo i presunti piani di iPhone di Apple per il 2022 potrebbero influenzare la tua decisione di acquisto.

iPhone 13: cosa è disponibile ora
L’iPhone 13 è arrivato a fine settembre con quattro diversi modelli tra cui scegliere. L’iPhone 13 Pro Max è il nostro preferito del gruppo e il miglior iPhone che puoi attualmente ottenere. Ma è anche il più costoso: l’iPhone 13 Pro offre molte delle stesse funzionalità ma con un display più piccolo per € 100 in meno. L’iPhone 13, attirerà la maggior parte degli utenti con la sua combinazione di funzionalità e valore. L’iPhone 13 mini è il più economico dei nuovi iPhone, ma con il suo schermo da 5,4 pollici, il suo fascino è limitato agli appassionati di piccoli telefoni.

Tutti e quattro i modelli di iPhone 13 sono alimentati dal chip A15 Bionic, il processore mobile più potente che abbiamo testato. Ciascuno dei quattro iPhone si colloca anche tra i migliori telefoni con fotocamera, con i modelli Pro dotati di un teleobiettivo oltre alla configurazione a due fotocamere inclusa su iPhone 13 e iPhone 13 mini. Ogni modello supporta anche la funzione della modalità Cinematografica in cui puoi spostare senza problemi la messa a fuoco in un video che stai girando. Forse l’aggiunta più gradita alla gamma di iPhone 13 erano batterie più grandi in ogni modello. La gamma di iPhone 12, ad eccezione dell’iPhone 12 Pro Max, è stata una delusione in termini di durata della batteria, quindi è bello vedere Apple invertire questa tendenza con la sua versione successiva.

 

iPhone 14: funzionalità in arrivo nel 2022

L’iPhone 13 è uscito così di recente che ha ancora quel nuovo odore di iPhone. Ma Apple sta già lavorando sugli iPhone del prossimo anno e alcuni dei presunti dettagli su ciò che è in lavorazione hanno iniziato a trapelare. Non ci aspetteremmo che Apple si discosti dalla sua strategia di lunga data di lanciare le principali versioni di iPhone in autunno, quindi ci mancano almeno nove mesi per posare gli occhi sull’iPhone 14. Ma se puoi aspettare così a lungo, questi sono le caratteristiche e i miglioramenti che potrebbero arrivare sulla nostra strada.

Un processore più veloce: questo è un regalo. Ogni nuova generazione di iPhone tende a introdurre un nuovo system-on-chip e ci aspetteremmo che l’iPhone 14 non sia diverso. Ciò probabilmente significa che il silicio A16 Bionic sostituisce l’A15 che alimenta i modelli di quest’anno. Penseresti che quel chip sarebbe più veloce e più efficiente dal punto di vista energetico, soprattutto se il fornitore di chip di Apple passa a un processo a 4 nanometri che inserisce più transistor sul chip rispetto all’A15 a 5 nm. Detto questo, i miglioramenti delle prestazioni di generazione in generazione tendono a non essere visibili ad occhio nudo. Un potenziamento del processore da solo non sarebbe sufficiente per posticipare un aggiornamento, anche se hai tenuto il tuo attuale iPhone per anni.

Nuove dimensioni del modello: l’iPhone 13 mini sarà probabilmente l’ultimo del suo genere a sfoggiare quella particolare dimensione dello schermo. (Quindi, se preferisci i telefoni più piccoli, ora è il momento di eseguire l’aggiornamento.) Per l’iPhone 14, Apple dovrebbe diventare grande, come in un modello da 6,7 ​​pollici a basso costo che fungerà da versione con schermo più grande dell’iPhone da 6,1 pollici 14. Se questa voce si rivela e Apple rilascia un iPhone 14 Max, creerà un’opzione per il grande schermo per meno di quanto costano gli attuali modelli Pro Max. I fan dei telefoni a grande schermo che non sono disposti a pagare per un iPhone 13 Pro Max potrebbero avere buone ragioni per resistere fino all’autunno.

Nessuna tacca: Apple ha ridotto la tacca del 20% su iPhone 13, ma non è abbastanza per le persone che desiderano un display il più pulito e senza ostacoli possibile. Potrebbero ottenere il loro desiderio con l’iPhone 14, che si dice stia perdendo il livello di almeno alcuni dei suoi modelli. La fine della tacca richiederebbe ad Apple di trovare un modo per ospitare i suoi sensori Face ID sotto il display o in una cornice molto sottile sopra lo schermo. Per questo motivo, l’esperienza senza notch potrebbe essere limitata a un solo modello o alla gamma di iPhone 14 Pro.

Inoltre, nuove voci dicono che l’iPhone 14 Pro presenterà effettivamente un ritaglio del doppio schermo, quindi forse nessun Face ID sotto il display dopo tutto.

Display a 120 Hz per tutti: parlando di funzionalità limitate ai modelli Pro, è esattamente ciò che ha fatto Apple quando è arrivato il momento di introdurre frequenze di aggiornamento adattive sullo schermo dell’iPhone. Solo iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono in grado di scalare fino a 120 Hz per uno scorrimento più fluido e giochi più coinvolgenti; l’iPhone 13 e l’iPhone 13 mini sono bloccati a 60Hz. Ciò dovrebbe cambiare con l’iPhone 14, poiché i modelli entry-level potrebbero ottenere display ad aggiornamento rapido. Se questa è una funzionalità indispensabile per te e non vuoi acquistare un modello Pro, aspettare l’iPhone 14 sembra una decisione sensata.

Il ritorno di Touch ID: Apple ha abbandonato i sensori di impronte digitali dall’iPhone con l’arrivo di Face ID e la tacca nell’iPhone X. Ma i fan di iPhone apprezzerebbero il ritorno di Touch ID se non altro per la tecnologia di scansione facciale di Apple, altrimenti stellare non lo fa Funziona quando indossi una maschera. E molti di noi lo sono in questi giorni, anche se solo al chiuso. Ma tutto ciò potrebbe cambiare con iOS 15.4 , che porterà il supporto per Face ID con maschere.

Non c’è consenso sul fatto che Touch ID tornerà nell’iPhone 14 o quale forma assumerà: è possibile un sensore sotto il display o Apple potrebbe integrarlo nel pulsante di accensione in modo simile a come funziona sugli attuali iPad Air e iPad mini. Poiché lo stato di questa funzione rimane in sospeso, tuttavia, potresti non voler considerare Touch ID tra i tuoi motivi per aspettare un iPhone 14.

 

ULTIME NEWS