Confronto: nuovo iPhone SE 2022 vs iPhone SE 2020

Apple ha aggiornato il suo iPhone SE a una nuova generazione, con lo smartphone entry-level che ora vanta la connettività 5G, ma Apple ha fatto abbastanza per incoraggiare le persone a passare a un nuovo modello?

L’iPhone SE ha sempre tenuto una posizione di ingresso nella proprietà dell’iPhone. Uno che fornisce ai consumatori uno smartphone compatto con la maggior parte delle moderne comodità delle ammiraglie, ma a un prezzo molto orientato al valore.

Per il modello di terza generazione, introdotto da Apple l’8 marzo , l’azienda continua la tradizione di essere una sorta di dispositivo introduttivo. Questa volta, è un modo per le persone di passare a buon mercato al 5G.

Insieme alla connettività aggiornata, Apple ha anche apportato la sua solita serie di aggiornamenti agli interni. Ciò potrebbe rendere il nuovo iPhone SE una buona opzione per i possessori del modello precedente, così come per i potenziali switcher.

iPhone SE 2022 vs iPhone SE 2020 – Display

La mancanza di un display edge-to-edge nell’iPhone SE Gen 2 e Gen 3 e l’inclusione di un pulsante Home significa che le dimensioni dello schermo sono molto ridotte rispetto alle dimensioni del corpo. Apple ha utilizzato un display Retina HD da 4,7 pollici nel secondo, che ha mantenuto per il terzo.

Non sorprende che ciò significhi che ottieni le stesse specifiche del display su entrambi i modelli, inclusa la risoluzione di 1.334×750, una densità di pixel di 326ppi, un rapporto di contrasto di 1.400:1 e 625 nit di luminosità.

L'aspetto frontale dell'iPhone SE non è cambiato.
L’aspetto frontale dell’iPhone SE non è cambiato.

Funzionalità come il supporto True Tone e Wide color (P3) persistono su entrambi i modelli senza modifiche.

iPhone SE 2022 vs iPhone SE 2020 – Prestazioni di elaborazione

Pur puntando a un prezzo basso, Apple tende a includere un chip della serie A abbastanza recente nell’iPhone SE. Per il suo lancio all’inizio del 2020, Apple ha incluso l’A13 Bionic, lo stesso chip utilizzato nell’iPhone 11 dell’attuale generazione.

Quel chip è un SoC hexa-core da 7 nm con due core ad alte prestazioni accompagnati da quattro core ad alta efficienza energetica. Utilizzava anche una GPU a quattro core progettata da Apple, nonché un Neural Engine a otto core e aveva un totale di 8,5 miliardi di transistor.

Nel 2022 la terza generazione passa all’A15 Bionic, utilizzato dalla gamma iPhone 13. Utilizza due core di prestazioni e quattro di efficienza con una GPU aggiornata e un motore neurale a 16 core.

Ovviamente, l’A15 è più veloce dell’A13 presente in iPhone SE di seconda generazione.

Il Gen 2 SE gestisce un punteggio single-core di 1.312, il test multi-core arriva a 2.818 e raggiunge anche un punteggio Metal di 7.285. L’iPhone 13 ottiene rispettivamente 1.671 e 4.480 per i test single-core e multi-core e 10.805 per Metal.

Anche se potremmo vedere risultati diversi quando l’SE di terza generazione verrà confrontato, non sarà lontano dall’iPhone 13.

Affrontalo. È un chip più recente. Sarà più veloce.

iPhone SE 2022 vs iPhone SE 2020 – Fotocamere

Poiché si tratta di un dispositivo che fa attenzione al prezzo, Apple ha inserito una singola fotocamera sul retro dell’iPhone SE di seconda generazione, piuttosto che optare per una disposizione a doppia fotocamera. L’iPhone SE Gen 3 ha effettivamente la stessa fotocamera con modifiche minime.

Le uniche differenze qui derivano dal passaggio di Apple all’A15, che porta con sé una migliore elaborazione del segnale dell’immagine. Ciò include miglioramenti della fotografia computazionale Deep Fusion e un aggiornamento a Smart HDR 4 e Stili fotografici.

Per i video, il modello di seconda generazione potrebbe filmare in 4K fino a 60 fps, con slo-mo 1080p a 240 fps. Il video ha anche beneficiato della stabilizzazione ottica dell’immagine e di uno zoom digitale 3x, nonché della registrazione stereo.

Non ci sono modifiche per la terza generazione nel video, quindi qui non otterrai la modalità cinematografica di iPhone 13.

Ottieni lo stesso display e fotocamera nell'iPhone SE di terza generazione del secondo, ma anche miglioramenti nell'elaborazione.
Ottieni lo stesso display e fotocamera nell’iPhone SE di terza generazione del secondo, ma anche miglioramenti nell’elaborazione.

Nella parte anteriore della versione di seconda generazione c’è una fotocamera FaceTime HD, che offre una risoluzione di 7 megapixel, un’apertura f/2.2, Retina Flash e registrazione video 1080p30.

La terza generazione, ancora, utilizza la stessa fotocamera, ma le modifiche all’elaborazione del segnale dell’immagine lo supportano. Ciò equivale a Smart HDR per foto, supporto per stili fotografici, Slo-mo 120fps 1080p e Deep Fusion.

Apple potrebbe non aver aggiornato le fotocamere, ma per l’iPhone SE di terza generazione ha migliorato ciò che fa con loro.

iPhone SE 2022 vs iPhone SE 2020 – Batteria e ricarica

Apple ha introdotto la ricarica wireless nell’iPhone SE di seconda generazione, compatibile con i caricabatterie Qi. Tuttavia, non utilizza MagSafe, il sistema di ricarica wireless preferito di Apple con una velocità di ricarica più elevata, quindi può farlo solo fino a 7,5 W.

Nonostante la mancanza di MagSafe, offre ancora supporto Qi e funziona a 7,5 W limitati.

Naturalmente, entrambi possono essere caricati anche tramite Lightning. Ciò include una capacità di ricarica rapida, in cui può guadagnare fino al 50% della sua capacità in 30 minuti utilizzando un adattatore compatibile da 20 W.

Per quanto riguarda la durata della batteria, Apple afferma che il secondo iPhone SE può fornire fino a 13 ore di riproduzione video, fino a 8 ore in streaming e fino a 40 ore di riproduzione audio.

Sul terzo, la durata della batteria viene aggiornata a 15 ore di riproduzione video, 10 ore in streaming e fino a 40 ore di audio.

Meglio, ma non eccessivamente

L’aggiornamento di Apple dell’iPhone SE è una dimostrazione da manuale di un aumento delle specifiche. Non riscontriamo nulla di nuovo all’esterno, con tutti i cambiamenti fondamentali che accadono internamente.

Questo ha sicuramente senso che Apple lo faccia per iPhone SE, in quanto consente di risparmiare denaro non riprogettando qualcosa che già funziona.

Per i cambiamenti che ci sono, sono relativamente minori. Il passaggio all’A15 dall’A13 sarà senza dubbio accolto favorevolmente dagli utenti esperti di app, insieme all’aggiornamento dell’elaborazione delle immagini che consente la fotografia computazionale sul modello.

La caratteristica principale di essere l’iPhone SE 5G è tecnicamente corretta ma lontana dalla visione ad alta velocità che molti si sarebbero aspettati. Sì, ti porta sulle reti 5G, ma a parte il supporto del segnale, qui non vedrai alcun vantaggio reale.

Le estensioni della durata della batteria sono sempre benvenute, anche se si ha la sensazione che sia più il passaggio a un chip più efficiente dal punto di vista energetico che l’aggiunta di una batteria più grande.

La mancanza di MagSafe potrebbe essere un’occasione persa. Ma poi di nuovo, quante persone che acquistano l’iPhone più economico della gamma si preoccuperanno di ottenere gli accessori MagSafe con esso?

È difficile consigliare l’iPhone SE di terza generazione come aggiornamento per i possessori di seconda generazione. Ci sono alcune modifiche, ma non vale davvero la pena cambiare a meno che tu non voglia connettività 5G di base, elaborazione più rapida e regolazioni computazionali della fotografia.

Sebbene non sia un enorme aggiornamento dalla versione di seconda generazione, la terza generazione mantiene l’iPhone SE aggiornato e rilevante come iPhone entry-level nel roster. Ciò è particolarmente vero per coloro che eseguono l’aggiornamento da iPhone molto vecchi o che passano provvisoriamente da Android.

Non è un cambiamento sismico per l’iPhone SE.
È solo mantenere le cose abbastanza moderne da essere utili.

 

ULTIME NEWS